Sanità, monitoraggio pronto soccorso e prestazioni

Forse non tutti sanno che, ma oggi ve lo spieghiamo, ci sono due servizi online molto utili per i cittadini in tema di sanità. Si tratta della possibilità di monitorare i tempi di attesa nei pronto soccorso dei vari ospedali della regione e di visualizzare la stima dei giorni di attesa per accedere alle principali prestazioni sanitarie. Vediamo come.

Monitoraggio tempi di attesa in pronto soccorso: su internet recatevi a questo indirizzo (o fate clic direttamente) www.servizionline.sanita.fvg.it/psonline e si aprirà una pagina che vi illustrerà i tempi di attesa previsti per gni tipo di codice (bianco, verde, giallo, rosso) nei pronto soccorso delle strutture di tutta la regione. Potete anche fare una ricerca in base all’azienda. Il tempo medio di attesa che vedete indicato è il tempo mediamente trascorso dai pazienti in carico al pronto soccorso dal momento di assegnazione del codice (a cura del triage) fino a quello della presa in carico (da parte di un medico). I tempi di attesa indicati sono riferiti al singolo codice. I dati sono aggiornati ogni 5 minuti.

FireShot Screen Capture #209 - 'Pronto soccorso' - servizionline_sanita_fvg_it_psonline_#_index

Stima dei giorni di attesa per prestazioni sanitarie: su internet recatevi a questo indirizzo (o fate clic direttamente) www.servizionline.sanita.fvg.it/taprestazioni e si aprirà una pagina dove dovrete inserire il tipo di prestazione sanitaria di cui avete bisogno. A quel punto capirete quanti giorni dovrete aspettare prima di usufruire della prestazione e anche in quale ospedale vi conviene recarvi. Si tratta di un sistema di accesso alle prestazioni organizzato per priorità clinica che può interessare alcune specifiche visite specialistiche, accertamenti diagnostici o interventi chirurgici. Tali criteri devono essere utilizzati dai Medici di Medicina Generale dai Pediatri di Libera Scelta e dagli Specialisti, all’atto della prescrizione nella ricetta medica, per formalizzare le situazioni di maggior o minor differibilità dell’accesso ai servizi del SSR in base alle condizioni cliniche riscontrate.

Per le prestazioni ambulatoriali prioritarizzate i tempi previsti sono:
U= urgente: prestazioni non differibili, erogate di norma entro 24 ore.
B= breve (priorità alta): il tempo di attesa deve essere inferiore o uguale a 10 giorni;
D= differita: il tempo di attesa non deve superare 30 giorni per le visite specialistiche e 60 giorni per gli accertamenti diagnostici;
P= programmata: il tempo di attesa non deve superare 180 giorni. Per alcune specifiche prestazioni ritenute di particolare rilevanza è previsto un tempo massimo di 120 giorni

Per ogni prestazione i tempi sono calcolati in base al primo posto disponibile preceduto da due altri posti disponibili trovati simulando l’attività del Call Center regionale.
Trattandosi di una stima aggiornata ogni tre giorni, questo accorgimento consente di dare un’informazione attendibile, cioè non falsata dalla presenza occasionale di un posto libero in liste di prenotazione lunghe ed affollate.

FireShot Screen Capture #208 - 'Stima tempi attesa erogazione prestazioni sanitarie' - servizionline_sanita_fvg_it_taprestazioni_#_index

leggi anche

cane_scrive

Un racconto “bestiale”

C’è un mese di tempo da oggi per scrivere un racconto “bestiale” e inviarlo al …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *