Ci siamo un po’…invasati

Oggi, tra i vari eventi, complice una bellissima giornata, abbiamo deciso di fare un giro all’orto botanico alla scoperta di “Invasati, tutti pazzi per i fiori”. Abbiamo fatto un piccolo reportage fotografico, che vi riportiamo qui sotto, di un mercatino particolare, dedicato a privati ed associazioni, che hanno esposto, in scambio o vendita, piante, talee, semi, bulbi, terrici, vasi, libri di giardinaggio e articoli vari. (clicca sulla foto per accedere all’album. Poi clicca sulle singole foto per ingrandirle).

Il mercatino, si propone come un momento di incontro, confronto e scambio di esperienze e materiali, tra giardinieri non professionisti, appassionati e dilettanti. Questo è stato il primo di quattro appuntamenti, in programma ogni seconda domenica del mese di aprile, maggio, giugno e settembre. I visitatori, oltre a fare qualche acquisto, possono scoprire le collezioni dell’orto botanico, partecipare alle attività ed assistere a piacevoli concerti e spettacoli. Il prossimo 10 maggio sono previsti letture per bambini, la presentazione di un libro e musica dal vivo. Ad essere sinceri la partecipazione del pubblico non è stata delle migliori, pochi visitatori, ma, tutto sommato, una location che si presta ad una passeggiata tranquilla nel silenzio della natura. Forse, nelle prossime domeniche l’evento richiamerà più persone e noi vi consigliamo di fare una visita, soprattutto se siete amanti del giardinaggio. Da non dimenticare che si può anche visitare l’orto botanico.

Oggi, tra i vari eventi, complice una bellissima giornata, abbiamo deciso di fare un giro all'orto botanico alla scoperta di "Invasati, tutti pazzi per i fiori". Abbiamo fatto un piccolo reportage fotografico, che vi riportiamo qui sotto, di un mercatino particolare, dedicato a privati ed associazioni, che hanno esposto, in scambio o vendita, piante, talee, semi, bulbi, terrici, vasi, libri di giardinaggio e articoli vari. (clicca sulla foto per accedere all'album. Poi clicca sulle singole foto per ingrandirle). Il mercatino, si propone come un momento di incontro, confronto e scambio di esperienze e materiali, tra giardinieri non professionisti, appassionati e…

la nostra recensione

Attrattività
Ambiente
Spettacolarità
Organizzazione
Interazione con il pubblico

totale

Ben organizzata, anche se poco attrattiva, almeno per il momento. merita comunque per una giornata di relax

Una manifestazione giovane, poco conosciuta, ma che potrà avere un buon seguito di pubblico. Bella l’idea di condividere la passione del giardinaggio o della semplice cura delle piante, in un ambiente a dir poco adatto e che offre anche un approfondimento dell’argomento, visto che si può tranquillamente visitare l’orto botanico. Tuttavia l’afflusso di pubblico non è stato dei migliori, almeno nella prima domenica, speriamo sia meglio nelle prossime giornate. Di per sè l’evento non è molto spettacole e nemmeno lo richiede, anzi, in una giornata di sole si apprezza maggiormente la tranquillità. Buona l’organizzazione e l’interazione con il pubblico, visto che nell’arco della giornata sono previsti altri eventi collaterali. Facilità di parcheggio, per dove è situato l’orto botanico, piuttosto negativa. Facile rischiare qualche multa.

leggi anche

002

Operazione Topolini puliti

(clicca sulla foto per accedere all’album. Poi clicca sulle singole foto per ingrandirle) Fabio Tuiach …