Beethoven a Muggia | Trieste scrivi

Beethoven a Muggia

Forse pochi sanno, ma Muggia ospita uno dei musei Beethoveniani più importanti al mondo. Se questa notizia vi giunge nuova e la cosa vi incuriosisce, allora potete dare un’occhiata a questo video, prodotto e realizzato da una giovane casa di produzione triestina, Impatto Visivo Trieste, (ha anche un sito internet, che però al momento è in ristrutturazione) che si occupa di divulgazione culturale libera del territorio di Trieste e dintorni mediante la realizzazione di brevi documentari e reportage fotografici. Marco Calabrese, che si occupa della produzione dei filmati (destinati al web), ci tiene a precisare che “questi brevi documentari, in cui intendiamo offrire un mosaico della nostra città su persone o attività di interesse culturale, rientrano nell’assoluto no profit”.

“Beethoven a Muggia” è la storia di due appassionati che negli anni hanno costruito quella che oggi è una delle più importanti collezioni al mondo sulla figura del celebre compositore, incredibilmente a Muggia. “Personalmente – racconta Marco – ho conosciuto i signori Carrino nell ambito della “primavera Beethoveniana”, evento annuale in cui troviamo musei, festival e concerti che lavorano in simbiosi nel nome di Beethoven, e posso garantire che visitare la collezione è un esperienza unica, vista la miriade di opere, originali e pezzi unici.”

Vi auguriamo buona visione e vi consigliamo anche di andare a visitare il museo, visto che si trova a pochi passi da Trieste!

leggi anche

cane_scrive

Un racconto “bestiale”

C’è un mese di tempo da oggi per scrivere un racconto “bestiale” e inviarlo al …