arton33747

Acegas, allarme truffe

da TriestePrima – EstEnergy e AcegasApsAmga continuano a ricevere segnalazioni da parte dei propri clienti in merito a telefonate e visite porta a porta di venditori che cercano di far sottoscrivere con l’inganno nuovi contratti di fornitura. La pratica più diffusa è quella di spacciarsi per falsi addetti della società di vendita o di distribuzione locale, in modo da estorcere firme e dati tecnici necessari al cambio di fornitore (tra cui POD e PDR, punti di riconsegna rispettivamente di energia elettrica e gas naturale).

Si tratta di comportamenti scorretti che danneggiano non solo i cittadini ma anche le società, come le nostre, che operano in maniera onesta e nel pieno rispetto del Codice di Condotta Commerciale, senza effettuare forzature nelle attività di vendita.

Pertanto, per aiutare i cittadini a difendersi da questo genere di pratiche scorrette, EstEnergy e AcegasApsAmga ritengono utile fornire alcune indicazioni su come riconoscere il proprio personale e su come comportarsi in caso di malversazioni. – leggi tutto qui

leggi anche

cane_scrive

Un racconto “bestiale”

C’è un mese di tempo da oggi per scrivere un racconto “bestiale” e inviarlo al …